Campo di 4^elementare: mano chiusa o mano aperta?

Ecco come i catechisti Andrea, Luisa, Roberto, Rosella, Vice e Isabella raccontano l’avventura vissuta.

Quello che ci ha accompagnato in questo breve ma intenso campo vacanze della 4 a elementare sono state le parole che Papa Francesco ha rivolto ai ragazzi del Graal ricevuti in udienza lo scorso anno: “Ma come possiamo noi bambini cambiare il mondo?” era stata la domanda fatta da una ragazza. Il Papa ci ha fatto scoprire che lo possiamo fare anche noi, nel nostro piccolo, nella nostra quotidianità, utilizzando quello che abbiamo: il cuore. Una parola ed un gesto, cuore aperto/mano aperta che condivide, o cuore chiuso/pugno chiuso (più conveniente il primo).

Siamo partiti venerdì 13 luglio in 6 catechisti con 24 bambini esultanti e vogliosi di vivere insieme questi giorni dopo un anno catechistico che si è concluso con la celebrazione del sacramento della confessione.

Sabato mattina una meravigliosa e lunghissima camminata tra boschi, ruscelli, ardite salite e divertenti discese. Il pranzo fra le bellezze della montagna con bontà nuove e anti che: uova sode e panini alla Nutella! Sempre pronti a scoprire cose nuove e nuovi amici: giochi, canti , l’incontro con i papi ospiti di Lorenzago, la reliquia di Giovanni Paolo II, papa Benedetto XVI …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.