L’AMORE, PRIMO PRINCIPIO

C’è un fascino segreto che Gesù esercita su coloro che lo avvicinano. La sua sapienza e la sua apertura al dialogo attirano verso di lui anche gli scribi, e non sempre con cattive intenzioni. Uno di loro infatti – racconta il Vangelo – va da Gesù e gli domanda quale sia il primo di tutti i comandamenti. Nella selva dei 613 precetti non era facile orientarsi: tra i maestri della Legge non c’era uniformità di giudizio e ciascuno indicava in questo o quell’altro passo della Scrittura il principio da cui tutto dipende.

Per Gesù l’unico comandamento è lasciarsi coinvolgere dal sogno d’amore di Dio, che si realizza nell’amore incondizionato ai fratelli. Non si può amare Dio riducendo quest’amore alla pratica di riti religiosi, e dimenticarci dei fratelli. Partecipare al culto religioso senza una vita d’amore che abbraccia tutto di noi – cuore, mente e forze – a Dio non interessa.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.