Gemellaggio con un gruppo di giovanissimi del Salento

Sulla scia di una delle esperienze più belle ereditate dalle Giornate Mondiali della Gioventù (GMG), ovvero l’incontro tra giovani di diverse provenienze, è nata lo scorso anno l’idea di un “gemellaggio” anche in casa nostra, tra un gruppo di giovanissimi delle nostre comunità e un gruppo di pari età delle parrocchia di Sternati a e Galugnano (Lecce).

Per alcuni giorni, nel giugno dello scorso anno, qui da noi a Sottomarina e in montagna a Lorenzago, i ragazzi hanno avuto la possibilità di conoscersi, diventare amici e comunicarsi tra loro le diverse esperienze di fede vissute nelle rispetti ve comunità ecclesiali… con l’impegno da parte nostra di ricambiare la visita quanto prima. Così, da lunedì 11 a sabato 16 giugno, in 14 tra ragazzi e adulti saremo accolti dagli amici salentini che ci faranno conoscere dal vivo la loro terra, il loro mare, le loro tradizioni religiose e culturali.
Intervistati via telefono, alcuni giorni fa, da un’animatrice delle parrocchie ospitanti, i nostri ragazzi così si sono espressi: «Abbiamo un bellissimo ricordo delle giornate trascorse insieme. […] Abbiamo fatto tanti giochi divertenti e abbiamo stretto delle belle amicizie. Siamo felici di poterci incontrare nuovamente e di poter visitare il Salento per la prima volta. Per noi sarà tutto una sorpresa! Non vediamo l’ora di poter vedere un bel mare con l’acqua limpida. Anche se siamo abituati alle spiagge sabbiose, siamo pronti a sperimentare i tuffi dalla scogliera. Siamo sicuri che ci diverti remo e mangeremo cose buone. Preparatevi, amici: “Arive i… marinanti!”».

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.