Solennità dei Santi Felice e Fortunato, Patroni della Diocesi

Lunedì 11 giugno celebreremo la solennità dei Santi Martiri Felice e Fortunato patroni della Città e Diocesi di Chioggia. Fratelli e commercianti vicentini, Felice e Fortunato si trovavano nella città di Aquileia quando furono scoperti in un bosco a pregare. Condotti davanti al prefetto Femio, dichiararono con fermezza la loro fede cristiana. Vennero sottoposti a torture e quindi decapitati presso il fiume Natisone, durante la persecuzione di Diocleziano, negli anni 303-304.
Le loro spoglie vennero divise tra Vicenza e Aquileia. Il corpo di S. Felice e il capo di S. Fortunato, dopo la permanenza a Grado e a Malamocco, seguirono il trasferimento della sede vescovile a Chioggia nel 1110 e sono conservati in una preziosa urna in Cattedrale.

Questo il programma delle celebrazioni del pomeriggio:

  • ore 18.00, dalla chiesa di S. Andrea, partenza della processione con le statue dei SS. Patroni con il vescovo Adriano, i sacerdoti , le autorità e il popolo
    (tragitto: S. Andrea, piazzetta Vigo, Corso del popolo, Cattedrale)
  • ore 19.00, S. Messa pontificale in Cattedrale presieduta dal vescovo, durante la quale sarà ordinato diacono permanente Cesare Bellemo.

La Cattedrale rimarrà aperta fino a tarda sera per la venerazione delle reliquie dei Santi.

N.B.: Per favorire la partecipazione di tutti, sacerdoti compresi, alle celebrazioni pomeridiane per i Santi Patroni, la S. Messa delle ore 20.45 alla B.V. di Lourdes viene sospesa.
Saranno celebrate regolarmente le S.S. Messe del mattino: alle ore 7.15 alla B.V. di Lourdes e alle ore 8.30 a S. Martino.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.